La nostra Mission:
una nuova generazione all'insegna della Sostenibilità

Patch System è una certificazione di qualità a garanzia di un know how produttivo di una nuova formula di conglomerato bituminoso a freddo.
Si tratta di un sistema rivoluzionario che rappresenta una novità assoluta in Italia. Non esiste infatti, nel nostro Paese, un sistema di controllo della produzione e di certificazione della qualità nel mondo dei conglomerati a freddo. Esso nasce dalla passione e dall’entusiasmo di chi ormai da tanti anni opera in questo mercato e crede nell’importanza della ricerca costante e della qualità per portare valore aggiunto e offrire così soluzioni all’avanguardia per la sicurezza e la sostenibilità delle nostre strade.
Gli elementi chiave, innovativi del progetto Patch System sono la sostenibilità ambientale del processo produttivo e la competenza del personale coinvolto.
La sostenibilità. Il rispetto dell’ambiente è un valore ormai riconosciuto ed imprescindibile se vogliamo consegnare al futuro un pianeta vivibile. Il modello di sviluppo finora perseguito e basato su un’industrializzazione massiva e priva di controlli sulle emissioni atmosferiche hanno generato il fenomeno dell’effetto serra ed un progressivo deterioramento della qualità dell’aria che respiriamo soprattutto nei grandi centri urbani dove la situazione è aggravata dalla produzione dei gas di scarico delle automobili. Già da alcuni anni le più grandi organizzazioni che si battono per la tutela dell’ambiente pongono l’accento sulla necessità di cambiare questo modello di sviluppo, ormai superato proprio perché non più sostenibile. Patch System condivide ampiamente questa urgenza e ne ha fatto la base della sua vision. Per questo motivo il conglomerato bituminoso a freddo a marchio Patch System, frutto di un accurato lavoro di ricerca scientifica condotta in laboratorio, viene prodotto con materiali frantumati da demolizioni – quindi già esistenti – che vengono scrupolosamente selezionati, analizzati e riciclati. Ciò comporta un impatto con l’ambiente davvero molto basso, a differenza delle formulazioni più tradizionali del conglomerato bituminoso “a caldo” che utilizzano come legante un bitume prodotto dalla raffinazione del greggio attraverso impianti altamente inquinanti. Non solo, le caratteristiche di lavorazione e di stesa a freddo di questo prodotto contribuiscono alla salvaguardia dell’ambiente perché eliminano la produzione di esalazioni tossiche ed inquinanti tipiche delle formulazioni a caldo, mantenendo però una resa elevata tipica dei prodotti a caldo.

Attenzione al processo produttivo. La formulazione prevalentemente “green” - derivata appunto dall’impiego di materiali da riciclo – del conglomerato Patch System, richiede un particolare processo produttivo che si differenzia dal processo di altri conglomerati a freddo e si avvale dell’impiego di impianti con una tecnologia esclusiva progettati e realizzati appositamente per la lavorazione di materiali di risulta.
In questo quadro, l’impegno di Patch System consiste nel selezionare scrupolosamente i siti produttivi più efficienti - e quindi idonei - già presenti sul territorio ed offrire loro supporto sia per l’adeguamento degli impianti alla tecnologia “Patch System” sia per l’aggiornamento costante del processo di produzione e del personale impiegato nel processo stesso. Tutto questo per arrivare ad un prodotto di alta qualità, sostenibile e certificato nel rispetto delle materie prime da impiegare e della procedura di lavorazione testata in laboratorio.